O direito de nascer

20/11/2013, 18:23

O direito de nascer

Immagine

Titolo originale: "O direito de nascer"
Titolo in italiano: "Il diritto di nascere"
Regia: Lima Duarte, Giuseppe Parisi e Henrique Martins
Protagonisti: Nathália Timberg e Amilton Fernandes
Remake: 1966; 1978; Mariana, il diritto di nascere del 1981; 2000; El derecho de nacer del 2001
Puntate: 160
Paese: Brasile
Anno: 1964


Trama
Cuba, all'inizio del XX secolo. Maria Helena cresce e vive in una famiglia con rigidi principi morali. Un giorno, Maria Helena si innamora di un uomo, Alfredo, che dopo averla sedotta, sparisce e lei con terrore scopre di essere incinta. Un giorno, Maria Helena confessa la verità ai suoi genitori e il padre la confina con Mamãe Dolores, in una fattoria, ordinando ad un suo dipendente di uccidere il bambino che da li a pochi mesi sarebbe nato. Nasce il piccolo Albertinho e una notte mentre Maria Helena dorme, il bambino sparisce dalla culla, ma Mamãe Dolores si accorge del fatto e riesce a salvare il bambino, impedendo all'assassino di commette il delitto. La donna scappa con il bambino tra le braccia. Maria Helena, accorgendosi dell'accaduto, cade nella più profonda disperazione e per anni vive con la speranza di ritrovare il figlio e nell'odio verso il padre. Albertinho intanto, cresce al fianco di Mamãe Dolores, che non gli nasconde di non essere sua madre, ma tace la storia della sua nascita, di quanto successo alla fattoria e il nome dei suoi famigliari. Passano gli anni e Mamãe Dolores, con enormi sacrifici, riesce a far studiare il ragazzo che nel frattempo diventa un bravo medico.

Curiosità
Il romanzo dal quale è tratta la telenovela è uno dei più famosi in tutta l’America Latina. Dalla penna del celeberrimo Felix B. Caignet, autore brasiliano, ha avuto diverse versioni girate soprattutto in Messico e in Brasile. In Brasile ne sono state realizzate tre, intitolate “O dereito de nascer?.

• La prima versione girata in Brasile risale al 1964, con: Nathália Timberg e Amilton Fernandes;
• La seconda versione girata in Messico risale al 1966, con: Maria Rivas e Enrique Rambal, prodotta da Televisa;
• La terza del 1978 da Rete Tupi con: Eva Wilma e Carlos Alberto Strazzer
• La quarta versione è del 1981, con il titolo: Mariana, il diritto di nascere. Interpretata da: Veronica Castro, Humberto Zurita e Sergio Jimènez;
• La quinta nel 2000 da S.B.T. con: Guilhelmina Guingle e Jorge Pontual.
• Nel 2001 è stato realizzato un remake che ha conservato lo stesso titolo, “El derecho de nacer? con: Kate del Castillo e Saul Lizaso,
• Oltre a quelle appena menzionate esistono anche una versione venezuelana realizzata da RCTV e con: Conchita Obah e Raul Amundary e una portoricana del 1960 con: Helena Montalban, Braulio Castillo e Mona Marti.

Sigla originale: "Eternal Love", di Morgana

Cast
Nathália Timberg - Maria Helena de Juncal
Amilton Fernandes - Albertinho Limonta
Isaura Bruno - Mamãe Dolores
Elísio de Albuquerque- dom Rafael de Juncal
Guy Loup - Isabel Cristina
José Parisi - dom Jorge Luís
Maria Luiza Castelli - Conceição
Vininha de Moraes - Dorinha
Rolando Boldrin - dom Ricardo
Henrique Martins - Alfredo Martins
Luiz Gustavo - Oswaldo
Oswaldo Loureiro
Meire Nogueira
Marcos Plonka
Verinha Campos
Genésio de Carvalho
Aída Mar
Paulo Walter de Freitas - Dr Antonio


Immagine