Indice » Parliamo di telenovelas » Telenovelas trasmesse in Italia » Anni '00


 Pagina 1 di 1
 [ 101 visite, 3 messaggi ] 

Votate la telenovela!
1. Pessima - Immagine 0%  0%  [ 0 ]
2. Accettabile - Immagine 0%  0%  [ 0 ]
3. Gradevole - Immagine 0%  0%  [ 0 ]
4. Bella - Immagine 0%  0%  [ 0 ]
5. Ottima - Immagine 0%  0%  [ 0 ]
Voti totali : 0
Autore Messaggio
Non connesso
 Oggetto del messaggio: Garibaldi - Eroe dei due mondi
MessaggioInviato: 15/11/2013, 16:46 
Avatar utente

Messaggi: 249
Località: Reggio Calabria
Garibaldi - Eroe dei due mondi

Immagine

Titolo originale: "A casa das sete mulheres"
Titoli alternativi italiani su reti locali: "L'eroe dei due mondi" e "La casa delle sette donne"
Regia: Teresa Lampréia e Jayme Monjardim
Protagonisti: Thiago Lacerda e Giovanna Antonelli
Puntate: 53
Paese: Brasile
Anno: 2003


Trama
La storia si svolge in Brasile all’epoca della Rivoluçao dos Farrapos "la rivoluzione degli straccioni" nel 1834 a cui partecipò anche Giuseppe Garibaldi. A dirigere la rivoluzione è Bento Gonçalves, che lascia a casa le donne della sua famiglia: la moglie Caetana, le sorelle Ana Joaquina e Maria, le nipoti Manuela, Mariana e Rosaria, e la figlia Benedetta. Caetana, donna forte e innamoratissima del marito, suscita l’invidia di Maria, fredda e prepotente, sposata solo per volere del padre e che nasconde un segreto riguardo al suo passato. Manuela, dopo l’arrivo di Garibaldi, se ne innamora e lotta contro la sua famiglia per potergli restare accanto, ma dovrà rassegnarsi a perdere l’amore dell’italiano quando quest’ultimo conoscerà la bella e giovanissima Anita. Rosaria si innamora invece del capitano della schiera imperiale, opposta a quella di Bento, che l’ha salvata dalle violenze di un soldato caramuru. Il giovane capitano Stefano però viene ucciso in battaglia dal promesso sposo di Rosario, Corte Real, e da quel momento la ragazza, non credendo alla terribile notizia e accecata dal dolore, vive una storia immaginaria con lui e viene rinchiusa in convento dalla madre. Benedetta conosce Ignazio vicino al fiume; tra i due è subito amore ma il giovane le nasconde di essere sposato. Quando la ragazza scopre che Teresa, la sua vicina di casa malata, è proprio la moglie di Ignazio, si sente in colpa e tenterà di dimenticarlo. Ma l’amore crescerà sempre di più e sarà proprio Teresa, in punto di morte, a chiedere alla ragazza di sposare suo marito e di renderlo felice. Mariana, la più giovane delle donne, sogna di sposarsi con Netto, soldato al servizio dello zio, ma il destino avrà in serbo per lei un altro amore. Infatti conosce Joao Gutierrez, stalliere della estancia, chiamato per difendere le donne dagli attacchi dei nemici. Ad opporsi a questo legame sarà sua madre Maria, che vorrebbe rinchiuderla in convento insieme alla sorella Rosaria, ma che poi, grazie all’amore della figlia per questo “mandriano?, rivelerà il suo segreto e riuscirà ad aprire il suo cuore che negli anni si era riempito di troppi rimorsi e non era più capace di amare. Alla fine della guerra le vite delle sette donne saranno totalmente cambiate, ma l’amore regnerà sempre nella loro famiglia.

Curiosità
"Garibaldi, eroe dei due mondi" il cui titolo originale è "A casa das sete mulheres" è stata prodotta in Brasile nel 2003 da Rede Globo, da un soggetto di Maria Adelaide Amaral e Walther Negrao e diretto da Teresa Lampréia, Jayme Monjardim. Per una serie di 60 episodi da 50 minuti circa ciascuno. Questa telenovela è stata trasmessa in Italia da rete4 nel maggio del 2004 e fin adesso mai replicata su altre reti. Il regista Jayme Monjardim è stato anche il regista di "Terra nostra", "Vento di passioni" e della telenovela mai andata in onda in Italia "O clone". In Brasile la prima puntata di "A casa das sete mulheres" - questo il titolo originale - è andata in onda il 7 gennaio 2003, su Rede Globo. Nonostante la programmazione a metà serata, la trasmissione ha ottenuto uno share medio del 56% equivalente a circa 21 milioni di telespettatori, diventando la miniserie brasiliana più seguita dal 1998 a oggi. Lo sceneggiato che per la prima volta rivela la storia di Giuseppe Garibaldi in Brasile, l’incontro con Anita, l’amore e le comuni battaglie, è stato presentato il 26 maggio 2003 a Roma a Palazzo Pamphilj, sede dell’Ambasciata del Brasile. Erano presenti, tra gli altri, il segretario dei Progetti internazionali che fa capo al ministero brasiliano della Pianificazione, Dante Coelho de Lima, il direttore generale di Rede Globo, Ricardo Scalamandré, il direttore di Retequattro, Giancarlo Scheri, il regista Jayme Monjardim, l’attrice Camila Morgado e Anita Garibaldi, pronipote vivente del famoso personaggio storico. Il serial è un libero adattamento di Maria Adelaide Amaral e Walter Negrão dell’opera «La casa delle sette donne», di Leticia Wierzchowski, edita in Italia da Sonzogno. Con un cast eccezionale, composto da più di 70 persone, lo sceneggiato racconta la storia della Rivoluzione Farroupilha, dal 1835 al 1845, e dei suoi effetti sulle persone che l’hanno vissuta. Sollevando temi centrali nella storia del Paese come la formazione etnica, culturale e geografica dello Stato di Rio Grande do Sul, ma come anche la costituzione brasiliana e il ruolo delle donne nel conflitto. Circa due mesi prima dell’inizio delle riprese, il cast ha iniziato un intenso lavoro di preparazione comprendente lezioni di equitazione, di scherma, di prosodia, di espressione corporea, oltre a nozioni sugli usi e costumi dei gaúchos, come l’abitudine di bere. Sono state pure realizzati incontri con storiografi e specialisti di cultura gaúcha. Dopo il periodo di preparazione, sono iniziate le riprese in quattro città del Rio Grande do Sul, durate complessivamente più di 40 giorni. Nella telenovela Giuseppe Garibaldi è interpretato dall’attore Thiago Lacerda. Nato a Rio de Janeiro, il giovane attore di soli 26 anni inizia la sua carriera presso la ‘Oficina de atores’ di Rede Globo nel 1997, per la quale ha già interpretato tre fiction. Ma è stato il ruolo del protagonista maschile di ‘Terra Nostra’ (anch’esso per la regia di Monjardim) a renderlo famoso e a dargli l’opportunità di realizzare altri lavori con il regista. Giovanna Antonelli è l’attrice che interpreta Ana Maria Ribeiro da Silva, Anita Garibaldi. Fin da piccola risoluta a calcare le scene, ha lavorato sino a quindici anni in teatro come attrice amatoriale. In seguito fa un casting per Rede Globo e da quel momento inizia le sue esperienze in tv. Uno dei suoi lavori più significativi è quello del ruolo della protagonista della telenovela ‘O Clone’. Ha inoltre partecipato a due film.

Cast
Thiago Lacerda - Giuseppe Garibaldi
Giovanna Antonelli - Ana da Silva/Anita Garibaldi
Werner Schünemann - Bento Gonçalves
Camila Morgado - Manuela
Daniela Escobar - Perpétua
Marcello Novaes - Inácio
Mariana Ximenes - Rosario
Thiago Fragoso - Capitão Estevão
Luís Melo - Bento Manuel
Samara Felippo - Mariana
Tarcísio Filho - General Netto
Murilo Rosa - Afonso Corte Real
Dalton Vigh - Luigi Rossetti
Jandira Martini - Dona Antônia


Immagine

_________________
Immagine Immagine


12/11/2013, 10:23
 Profilo Invia messaggio privato E-mail  
 
Non connesso
 Oggetto del messaggio: Re: Garibaldi - Eroe dei due mondi
MessaggioInviato: 15/02/2014, 10:58 
Avatar utente

Rank: Amministratore
Messaggi: 2605
Località: Reggio Calabria
[Commento dell'utente: mindylu - Inviato il: 24/3/2010]
Questa validissima telenovela brasiliana è stata da noi presentata con un titolo che farebbe pensare ad una biografia di Garibaldi, cosa che invece non è, solita scarsa considerazione verso il pubblico italiano. È un ritratto di sette donne, sullo sfondo di un evento della storia brasiliana, già solo per la regia di Jayme Monjardim merita una lode, e poi Giovanna Antonelli, Daniela Escobar, Mariana Ximenes, attrici validissime.


[Commento dell'utente: piccoletta85 - Inviato il: 18/3/2011]
Questa telenovela mi ricorda il periodo che aspettavo di rincontrare il mio ex ragazzo, quindi mi ha rattristato molto il rapporto tra Manuela e Garibaldi, ho pianto tanto alla fine perché lei rimane sempre con il suo ricordo,
io l'ho rincontrato cmq e ora stiamo insieme da 4 anni.
Parlando della telenovela, bellissime queste donne tutte unite per superare le difficoltà dovute alla guerra, forte anche l'amore tra Rosaria e il Capitano, peccato che è morto... e bellissimo il rapporto tra Benedetta e l'uomo sposato di cui ora non ricordo il nome... lei combattuta con il suo amore e l'amicizia con la moglie, finalmente per loro c'è un buon finale. Garibaldi poi si innamora di Anita, che riscatta la sua vita da un marito ubriaco e nulla facente, che bel rapporto e che bello che hanno lottato insieme per i loro ideali.
Evviva Garibaldi e Anita, evviva le storie d'amore...


[Commento dell'utente: Marysun - Inviato il: 30/6/2011]
Oddiooo questa telenovela è la mia passione davvero. :oops: Mi piace tantissimo, però purtroppo non sono riuscita a finire di vederla e sto cercando disperatamente le puntate, ma non le torvo da nessuna parte. A me piace moltissimo la parte iniziale: quando Garibaldi arriva a Camaqua (non so come si scrive) e si innamora di Manuela. Mi piace molto la storia di Benedetta ed Ignazio ma anche quella di Mariana con Joao, mentre mi ha fatto piangere tantissimo la storia tra Rosaria e Stefano, ho pianto un sacco quando lei è morta per raggiungere Stefano! È molto bella anche la puntata in cui fanno una cena di Natale. Poi la storia di Giohana che è stata lasciata da donna Rosa all'orfanotrofio appena nata perché era una figlia illegittima, poi si sposa con Joaquim? E poi non sono mai riuscita a capire cosa è successo a donna Maria, la mamma di Manuela, Rosaria e Mariana, perché ad un certo punto della storia egli crede che il figlio di Mariana sia il figlio che lei ha perso da giovane, quando era innamorata di un altro uomo? Benedetta partorisce anche lei dopo che ha perso il primo figlio? Cosa succede a Lucia? Vi prego chi l'ha vista e sa rispondere a queste mie domande?


[Commento dell'utente: Benedetta Gonçalves - Inviato il: 6/8/2011]
Non mi sembra vero! Credevo di essere l'unica sulla faccia di questa terra ad aver visto Garibaldi, eroe dei due mondi!!! E' una telenovela mega super bellissima. L'ho adorata davvero tanto, e sinceramente mi spiace che nemmeno una rete mediaset (nonostante oggi ce ne siano così tante, come ad es. Iris o La 5) ritrasmetta questa telenovela. Non era nemmeno fatta male a mio parere, anzi. Ogni personaggio era ben "costruito", la storia era avvincente, lo scorrere di questi 10 anni visto dagli occhi delle donne era comunque un'idea per nulla malvagia. Che dire, io spero di poterla rivedere un giorno, magari come nel 2006, alle 7:00 del mattino (mi ricordo che la telenovela venne programmata per tutta l'estate, e io mi svegliavo per poterla registrare, nonostante ci fossero le vacanze scolastiche). Il "bello" è che nemmeno su internet si riescono a trovare le puntate in italiano. :cry:

@ Marysun: Allora, l'ultima puntata è un po' il crocevia di tutte le risposte alle tue domande:
nell'ultima puntata di Garibaldi, si vede Joaquim entrare nel negozio di sartoria di Joana, molto ben predisposto ad un possibile fidanzamento con lei. Per quanto riguarda donna Maria, lei in passato prima di sposarsi con il padre di Mariana, Rosario e Manuela, aveva avuto una relazione con un mandriano (proprio come Mariana), e con lui concepì un figlio, ma suo padre la fece abortire; ecco perché è così coinvolta nella storia di Mariana.
Teresa (e non Lucia) purtroppo muore per l'aggravarsi della malattia, ma prima di ciò benedice l'amore tra Benedetta (il mio personaggio preferito) e Ignazio. I due si sposano e lui subito dopo parte con Benito e figli vari per la guerra. Lei scopre di essere incinta, ma poco dopo parte per l'accampamento, perché ha saputo che Ignazio è stato ferito. Appena arrivata perde il bambino. Nell'ultima puntata fanno vedere che lei partorisce una bambina, che chiamano Teresa.

_________________
Immagine Immagine Immagine


30/05/2013, 13:53
 Profilo Invia messaggio privato E-mail  
 
Non connesso
 Oggetto del messaggio: Re: Garibaldi - Eroe dei due mondi
MessaggioInviato: 24/02/2014, 9:43 
Avatar utente

Messaggi: 312
Località: Catania (Sicilia)
Profilo Personaggi

Giuseppe Garibaldi: Indomito condottiero italiano combatte anche in Brasile per le sue idee politiche. Ha una breve relazione con la bella Manuela Goncalves, ma trova la sua donna ideale in Anita, che lo affianca durante tutte le sue battaglie dimostrando notevole coraggio.

Ana da Silva (Anita): Sposatasi in giovane età e di umili origini, la ragazza abbandona il marito fedifrago e s'innamora di Garibaldi, combattendo al suo fianco.

Manuela Goncalves (Voce narrante): Giovane colta e raffinata che ha la capacità di predire eventi futuri, spera fino alla fine che Garibaldi lasci Anita per tornare da lei. Accetta di fidanzarsi col cugino Joaquim ma, quando capisce che non potrà mai corrispondere il suo amore, lo lascia libero ed invecchia dasola, scrivendo sul suo diario la storia della propria famiglia e dell'amato Giuseppe.

Mariana Goncalves: Sorella minore di Manuela, vivace e ribelle, dopo essersi invaghita di un paio di uomini a lei innaccessibili, trova il vero amore in un indio, ma viene duramente ostacolata dalla madre...

Rosario Goncalves: Sorella maggiore di Manuela, dolce ma decisa, s'innamora di un soldato nemico che muore in guerra. La giovane impazzisce dal dolore e, dopo anni di lacrime ed allucinazioni nelle quali s'incontra con l'amato, muore di crepacuore.

Perpetua (Benedetta) Goncalves: Cugina di Manuela dal carattere mite, s'innamora di un uomo sposato con una donna gravemente ammalata. Quando ella muore, i due si uniscono in matrimonio, ma Benedetta non si sente felice fino in fondo perchè, dopo un aborto, non riesce più a rimanere incinta...

Maria Goncalves: Madre di Manuel, costretta da giovane ad abortire ed a sposare un uomo che non amva, si è trasformata in una donna burbera e dura che non riesce a capire nè sostenere le figlie.

Bento Manuel: Ufficiale perfido e senza scrupoli che, si dice in giro, abbia venduto l'anima al demonio, ostacola fino all'ultimo lo zio di Manuela, un Generale cui tenta invano di portare via la bella moglie.


[Profili creati dall'utente: Simona s per il forum: Telenovelas Italiane]

_________________
Immagine


16/02/2014, 11:17
 Profilo Invia messaggio privato E-mail  
 
 Pagina 1 di 1
 [ 101 visite, 3 messaggi ] 

Indice » Parliamo di telenovelas » Telenovelas trasmesse in Italia » Anni '00

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alexa [Bot] e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Online dal 04/08/07 - Powered by phpBB - Trattamento dei dati personali
Idea, Grafica & Layout © 2013 - 2014 by Isabel & saver71
Traduzione Italiana phpBB Italia
phpBB SEO