Votate la telenovela!

1. Pessima - Immagine
0
Nessun voto
2. Accettabile - Immagine
1
50%
3. Gradevole - Immagine
1
50%
4. Bella - Immagine
0
Nessun voto
5. Ottima - Immagine
0
Nessun voto
 
Voti totali : 2

Carolina

08/11/2013, 18:47

Carolina

Immagine

Titolo originale: "Amàndote"
Titolo italiano su reti locali: "Amandoti"
Protagonisti: Jeannette Rodriguez, Arnaldo Andrè e Lupita Ferrer
Regia: Tato Pflager
Puntate: 126
Paese: Argentina
Anno: 1988


Trama
La vicenda prende il via a Miami dove Carolina, una ragazza sognatrice e romantica, si innamora di Martìn, il pilota di una compagnia aerea argentina, la Sudamericana. L'uomo, da autentico dongiovanni, la considera una semplice avventura e, poiché si trova a Miami solo per motivi di lavoro, presto decide di tornare in Argentina. Carolina, la quale non intende rassegnarsi, lo raggiunge e, giunta a Buenos Aires, trova lavoro come hostess presso la Sudamericana. La ragazza rimane profondamente delusa quando scopre che il giovane del quale si era tanto innamorata in realtà convive con un'atra donna e, sentendosi ingannata, si impone di dimenticarlo. Nel frattempo conosce Sergio, il fratello di Martìn, e, per raggiungere lo scopo che si era prefissata, accetta la corte del ragazzo. Martìn da anni convive con Lisette, la proprietaria di una rivista di moda; costei ha due sorelle: Linda e Giuliana. Linda, una donna frivola e calcolatrice, è sposata con Alfonso, il padre di Martìn, in quanto interessata al suo denaro. Giuliana è la moglie di Emiliano Soria, niente di meno che il padre di Carolina. Martìn è infelice e insoddisfatto della sua relazione con Lisette mentre scopre di essersi innamorato di Carolina e, facendo leva sulle sue qualità di gran seduttore, riesce a convincerla a tornare assieme a lui. Lisette, dal canto suo, è gelosissima del convivente e continuamente ossessionata dall'idea di perderlo. Inoltre, essendo a conoscenza della sua relazione con Carolina, si propone di separare i due innamorati, giungendo persino a minacciare la ragazza. Intanto Emiliano Soria, dopo aver scoperto di essere il vero padre di Carolina, confessa alla figlia la sua identità, ma la ragazza lo respinge poiché non riesce a perdonargli di aver abbandonato la madre al suo triste destino. Nello stesso tempo Martìn, in procinto di partire per un viaggio, promette alla sua innamorata che al ritorno l'avrebbe sposata. Lisette, conoscendo a menadito la natura del suo convivente, è sicura che l'uomo si sarebbe incontrato con una delle sue tanti amanti; pertanto lo segue e, a sua insaputa, gli scatta alcune foto compromettenti che invia allo studio di Carolina tramite fax. La giovane pertanto apprende del tradimento di Martìn e, dopo alcuni giorni di disperazione, decide di fidanzarsi con Sergio e in seguito accetta la sua proposta di matrimonio. Inoltre desidera apparire dinanzi al mondo non più una donna sola e indifesa e, pertanto, accetta di fare un primo passo per avvicinarsi al padre, con grande disapprovazione di Giuliana, la quale detesta Carolina poiché la considera il frutto della relazione del marito con un'altra donna. Intanto Lisette comincia a ricevere delle telefonate anonime e dalla voce sembra essere Bruno, il suo ex-marito che crede morto da diversi anni. Nello stesso tempo frequenta un certo Enzo, un giovane attraente che le fa una corte serrata. In un secondo momento scopre che Enzo è proprio il suo ex-marito, il quale, benché miracolosamente scampato a quell'incidente stradale, in seguito a cui era stato dato per morto, era rimasto con il volto sfigurato; pertanto aveva deciso di sottoporsi ad un intervento di plastica facciale e, una volta rimessosi del tutto, aveva pensato di riavvicinarsi alla sua ex-moglie. I due scoprono di amarsi come una volta e si concedono una seconda possibilità. Nel frattempo Martìn, dopo aver avuto varie relazioni con altre donne con l'unico scopo di dimenticare Carolina, presto finisce per rimanere solo e si convince che è lei l'unica donna della sua vita. Carolina, dal canto suo, nonostante sia cosciente di essere ancora innamorata di Martìn, a causa degli inganni subiti, non desiste dall'intento di sposare Sergio. Sergio, un giorno, ascolta una conversazione telefonica durante la quale Carolina confessa ad una sua cara amica di continuare ad amare Martìn e di sposare il fratello solo per gratitudine. Il ragazzo, pertanto, consapevole dei sentimenti della donna, finge di volerla sposare ma durante il rito civile decide di contraffare la firma del fratello, in modo che sia costui a risultare civilmente sposato con Carolina. La ragazza, ignara di tutto, il giorno in cui si sarebbe celebrata la cerimonia religiosa, dopo essersi recata all'altare, apprende della macchinazione di Sergio e, benché inizialmente un po' contrariata, accetta di sposare Martìn che dopo tutto è l'unico uomo che abbia mai amato nella sua vita.

Curiosità
"Carolina" in Argentina ha riscosso un grande successo tanto che nel 1990 è stato girato il seguito, intitolato "Carolina 2" in 150 episodi, con Arnaldo Andrè e Carolina Lòpez. Quest'ultima è già nota al pubblico italiano delle telenovelas grazie alle sue interpretazioni di Silvina in "Señora" e Brigitte in "Gloria sola contro il mondo". La telenovela ebbe un audience elevato anche a Miami, dove veniva trasmessa durante la tarda serata. Il ruolo di protagonista di "Carolina 2" inizialmente venne riproposto a Jeannette Rodriguez, la quale rifiutò poiché riteneva che "Carolina" fosse una storia già sfruttata a sufficienza e, inoltre, l'attrice considerava "Piccola Cenerentola", il lavoro che nello stesso periodo l'avrebbe impegnata, un nuovo e importante traguardo per la sua carriera di attrice. Le riprese della telenovela si svolsero negli studi di Teleinde, con straordinari esterni a Miami e Mar del Plata. Durante la registrazione di una puntata di "Carolina" Jeannette, durante una scena con Andrè, si fece un profondo taglio ad una mano mentre lanciava un vaso. L'attrice venne subito ricoverata all'ospedale, dove le misero 15 punti e le dettero vari giorni di riposo. "Carolina" in Italia è arrivata sugli schermi di Rete4 nell'estate del 1990. In seguito è stata programmata su alcuni circuiti nazionali come Italia7 (nel 1994) e SuperSix (nel 2004) e anche su numerose emittenti locali, con il titolo "Carolina". La novela ha avuto una seconda parte, "Amàndote 2", inedita in Italia e con una nuova protagonista (Carolina López) al posto della Rodriguez.

Sigla italiana: Darei, cantata dai Novecento.
Sigla originale: Amandote, cantata da Braulio.

Cast
Jeannette Rodriguez - Carolina
Arnaldo Andrè - Martìn
Gabriel Corrado - Sergio
Lupita Ferrer - Lisette
Rodolfo Machado - Alfonso
Jorge Barreiro - Emiliano Soria
Gino Renni - Paolo
Regina Lamm - Giuliana
Marina Skell - Linda
Tinche Zabala - Romano
Ma. Concepciòn Cèsar - Michelle
Constanza Maral - Alegria
Marcelo Alfaro - Mario
Boy Olmi - Angelo
Liliana Simoni - Luciana
Ana Marìa Campoy - Purisima
Marilyn Romero - Sarita
Ivo Cutzarida - Cesare
Marcelo dos Santos - Christian
Cecilia Maresca - Miranda
Marcela Ruiz - Vicky
Marta Albertini - Nacha
Paola Papini - Marines


Immagine

Re: Carolina

21/02/2014, 16:56

Profilo personaggi

Carolina: Bella e dolce cameriera, decide di intraprendere il lavoro di hostess e s'innamora del pilota Martin, che si prende più volte gioco di lei, ma che finisce per ricambiare i suoi sentimenti. L'uomo deve però scontrarsi col fratellastro, che sembra avere la meglio...

Martin Arana: Affascinante pilota di aerei, tradisce di continuo la fidanzata Lisette, finché trova il vero amore in Carolina, l'unica donna che riesce a tenergli testa.

Sergio Arana: Fratellastro di Martin, dolce e gentile, propone il matrimonio a Carolina, ma alla fine si rende conto che la giovane continua ad amare Martin, il quale sta soffrendo molto per lei.

Emiliano Soria: Ha abbandonato la madre di Carolina per sposare un'altra donna ma, ritrovata la figlia, riesce poco a poco a farsi perdonare. Tuttavia, la moglie e la loro figlia adottiva lo ostacolano di continuo e come se non bastasse, aspetta un figlio da Vittoria, una coetanea di Carolina con la quale ha avuto una breve relazione.

Alfonso Arana: Padre di Martin e Sergio, è convinto che Carolina sia solo una profittatrice e non perde occasione per umiliarla. Ha sposato una donna molto più giovane di lui, Linda, la quale lo tradisce con un coetaneo ed aspetta il momento giusto per abbandonarlo.

Lisette: Fidanzata ufficiale di Martin, gelosa e possessiva, è una donna d'affari bella ed intelligente, tormentata dal ricordo dell'atroce morte del precedente fidanzato, Bruno. Lorenzo, suo collega, cerca di consolare le sue pene d'amore ma col tempo si fa sempre più ossessivo mentre un uomo misterioso che si fa passare per Bruno inizia a perseguitarla con inquietanti telefonate.

Paolo Renni: Amico e collega del protagonista, si dà arie da latin lover, ma tutte le donne gli preferiscono il bel Martin. Soltanto una, la sensuale e procace Mia, sembra davvero interessata a lui, ma gli darà del filo da torcere fino alla fine.

Luciana Soria: Figlia adottiva di Emiliano, è una ragazza ribelle e spudorata, che non accetta Carolina e vuole a tutti i costi l'amore di Mario (amante di Linda), respingendo l'unico ragazzo che la ama davvero.


[Profili creati dall'utente: Simona s per il forum: Telenovelas Italiane]

Re: Carolina

10/04/2014, 6:54

Meravigliosa!!!!! Non è da molto che è finita, mi ero così abituata la sera tardi a vederla, però sono stata molto contenta perché era una vita che volevo rivederla!!!! Bellissima coppia, bellissima storia, molto divertente, bravissimi gli attori, mi coinvolgeva sempre, che bella Jeannette Rodriguez, a quei tempi meravigliosa, lui bellissimo!!!!!

Re: Carolina

05/11/2014, 17:40

Immagini
Spoiler:
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Re: Carolina

05/11/2014, 19:14

Io ho tentato di seguirla, però la storia non mi ha preso proprio. Gli attori concordo con il dire che sono bravissimi.
La Rodriguez l'avevo seguita in "La signora in rosa" e "Topazio", mentre Arnaldo André in "Innamorata/Eredità d'amore" , dove nonostante fosse presente solo in alcune puntate iniziali, mi era piaciuto molto più del protagonista effettivo della telenovela.
Tuttavia i personaggi interpretati in "Carolina" non mi sono piaciuti granché.