Votate la telenovela!

1. Pessima - Immagine
0
Nessun voto
2. Accettabile - Immagine
0
Nessun voto
3. Gradevole - Immagine
0
Nessun voto
4. Bella - Immagine
1
50%
5. Ottima - Immagine
1
50%
 
Voti totali : 2

Marilena

09/11/2013, 21:07

Marilena

Immagine

Titolo originale: "Abigail"
Regia: Tito Rojas
Protagonisti: Catherine Fulop e Fernando Carrillo
Remake: Luisa Fernanda del 1998
Puntate: 257
Paese: Venezuela
Anno: 1989
Riassunti: Qui


Trama
Marilena è una ragazza ricca e viziata, allieva di un esclusivo collegio di suore. La sua più grande passione è quella di far innamorare il suo insegnante di lettere, Alessandro, un giovane appartenente ad una classe sociale inferiore. Alessandro non vuole cedere alla corte della sua allieva, pertanto si fidanza con Maria Chiara, sua collega di lavoro, e in seguito decide di sposarla. Marilena, dal canto suo, non si dà per vinta e continua nel suo intento di conquistare il suo insegnante, il quale nel frattempo si rende conto di non essere felice con sua moglie. Quindi Alessandro scopre di essersi innamorato di Marilena, con la quale comincia una relazione extraconiugale e in un secondo momento, spinto dalla ragazza, divorzia da Maria Chiara. I due desiderano unire le loro vite ma sono inevitabilmente destinati a fare i conti con i loro genitori, i quali, benché inizialmente non approvino la loro decisione, finiscono presto per acconsentire alle loro nozze. Alessandro e Marilena quindi si sposano ma presto si rendono conto di essere completamente diversi per carattere e mentalità. Il giovane, che nel frattempo è divenuto un ricco uomo d'affari grazie ad un'eredità lasciatogli da uno zio, è intenzionato a partire per l'Europa nella speranza di dimenticare Marilena. La ragazza invece scopre di essere figlia illegittima e fugge di casa per trasferirsi in una misera pensione dove in seguito apprende di essere in stato interessante. Trascorrono i mesi e Marilena, cosciente di continuare ad amare Alessandro, decide di andarlo a trovare per parlargli della sua gravidanza ma viene ricevuta dalla madre del ragazzo che la umilia e la scaccia malamente. Allo scadere dei nove mesi dà alla luce una bambina ma, ancora troppo immatura e inesperta, rimane sconvolta da quanto le fosse accaduto in così poco tempo. In preda allo shock affida il figlio ad una tassista e in seguito comincia a vagare per la città senza meta. La giovane, inoltre, comincia a dimostrare evidenti segni di squilibrio mentale tanto che viene ricoverata in una clinica psichiatrica. Alessandro, nel frattempo ritornato dal suo viaggio, quando apprende della gravidanza di Marilena comincia a cercarla disperatamente. Dopo vari tentativi riesce finalmente a rintracciarla ma rimane addolorato nel vederla tanto sconvolta e sofferente. La ragazza asserisce di aver abbandonato il figlio ma nessuno dei familiari le crede e si convincono pertanto che il suo stato fosse dovuto piuttosto alla morte del bimbo. In queste circostanze Alessandro e Marilena si riconciliano e l'uomo, per colmare il vuoto che regna nella vita della poveretta, decide di adottare una bambina alla quale danno il nome Sabrina. Intanto Marilena, una volta ripresasi, comincia le ricerche del figlio ma senza ottenere alcun risultato. Passano gli anni durante i quali Marilena non ha mai potuto fare a meno di pensare al figlio che aveva abbandonato. Costui si chiama Chicco e, senza essere a conoscenza delle sue origini, vive con Cristina, la donna alla quale l'aveva affidato. Una notte il ragazzo si introduce proprio in casa di Marilena con l'intento di rubare ma, a causa della sua inesperienza, Alessandro lo coglie in flagrante e lo denuncia alla polizia. Marilena, al contrario, presto simpatizza per il giovane che intende aiutare ad uscire di prigione. La donna un giorno si incontra con Cristina, la madre adottiva di Chicco, e, riconoscendola, scopre che il ragazzo è niente meno il figlio che per anni aveva tanto desiderato ritrovare. Inizialmente preferisce evitare di rivelargli la verità poiché intende guadagnarsi la sua fiducia, aiutandolo a reinserirsi nella società e regalandogli un appartamento. Alessandro, intanto, insospettitosi del comportamento della moglie, vorrebbe scoprire cosa gli stesse nascondendo. Quando scopre che Marilena frequenta Chicco, ignorando completamente la verità, pensa che il ragazzo sia il suo amante. Tra i due i rapporti cominciano a deteriorarsi a tal punto che decidono di separarsi. A complicare le cose intervengono Alvaro e Maria Paola. Alvaro è un socio di Alessandro, un uomo dal passato torbido, che vive nel rimorso per aver ucciso la moglie spingendola in un burrone con lo scopo di impossessarsi dei beni della donna. Maria Paola è la sorella gemella di Maria Chiara, rispetto alla quale è l'esatto contrario. Dotata di una crudeltà fuori dal comune, sarebbe in grado di compiere i crimini più atroci pur di conseguire i suoi obiettivi. I due si alleano per separare Marilena da Alessandro. Quindi mentre Alvaro offre a Marilena il suo appoggio, Maria Paola, invaghitasi di Alessandro, e approfittando della debolezza del suo carattere, riesce presto a farlo cadere tra le sue braccia. Nel frattempo Alessandro, a causa di un'inattesa bancarotta in cui versa la famiglia, si vede costretto a tornare al suo lavoro come professore nel collegio dove studiano Chicco e Sabrina. Sabrina, che inizialmente prova un gran risentimento nei confronti del ragazzo poiché lo crede l'amante della madre, non appena scopre la verità sulle sue origini, pur con la consapevolezza di amarlo, decide di allontanarlo da sé in quanto convinta di esserne la sorella. In seguito le condizioni di salute di Sabrina cominciano a peggiorare e le viene diagnosticata una grave malattia dalla quale avrebbe potuto salvarsi solo grazie ad un delicatissimo intervento. Nello stesso tempo si fa viva Rossella, la madre naturale di Sabrina, intenzionata a rivendicare i propri diritti. La donna riesce a trasferirsi negli Stati Uniti portando con se la figlia per sottoporla a quella delicata operazione. Nel timore di perderla nuovamente, invia a Marilena e Alessandro un telegramma in cui rivela loro che Sabrina era morta poco dopo l'intervento. Intanto Maria Chiara, la quale dopo aver divorziato da Alessandro aveva deciso di prendere i voti, dopo aver terminato il noviziato, si rende conto di continuare ad amare Alessandro e decide di abbandonare il proposito di diventare suora. Maria Paola, apprese le intenzioni della sorella, nel timore che possa ostacolarla nei suoi piani, la elimina facendo ricadere le accuse su Chicco. Marilena, constatando che le prove dell'omicidio di Maria Chiara sono tutte a carico del figlio, si accusa del crimine. Di conseguenza la donna viene rinchiusa in un carcere dove trascorre momenti terribili, subendo diverse angherie dalle detenute. Inoltre, in preda ad un momento di debolezza, accetta di sposare Alvaro con il rito civile. Sabrina, nel frattempo rimessasi del tutto, fa il suo ritorno a casa. Chicco è felicissimo di apprendere che la ragazza di cui è tanto innamorato sia ancora viva ma è costretto a fare i conti con Serena, una sua compagna di scuola, che riesce a fargli credere di aver avuto una relazione e di aspettare un figlio da lui. La notizia sembra dividere nuovamente Chicco e Sabrina i quali finiscono per seguire strade differenti. Intanto Marilena viene scagionata per insufficienza di prove a suo carico e trova lavoro presso un ospedale. Chicco, quando aveva scoperto che Marilena era la sua vera madre la aveva trattata un po' duramente e, pentitosi di ciò, decide di andare a vivere a casa sua. Alessandro e Maria Paola decidono di sposarsi ma l'uomo, il giorno delle nozze, pianta in asso la sua promessa sposa per recarsi da Marilena e rivelarle di continuare ad amarla e che intende fuggire assieme a lei. I due decidono di concedersi un'altra possibilità ma, quando le cose sembravano essersi sistemate, interviene Alvaro che, intenzionato ad uccidere il suo rivale, lo investe con la sua auto. Alessandro viene ricoverato in gravissime condizioni di salute e, benché l'uomo fosse riuscito a scampare il pericolo di morte, corre il rischio di perdere l'uso delle gambe e rimanere cieco. Intanto Sabrina si invaghisce di Enrico, un giovane scapestrato che ha trascorso diverso tempo in carcere e, con grande disapprovazione dei familiari, fugge assieme al ragazzo, senza sapere che questi fosse ricercato. La loro relazione finisce tragicamente poiché Enrico muore in uno scontro con la polizia mentre Sabrina ne esce fortemente scossa e traumatizzata. Intanto Serena, che fino ad allora non aveva fatto altro che seminare zizzania tra Sabrina e Chicco, si reca a casa della ragazza con la quale ha un terribile scontro e, in un momento di follia, la spinge dal pianerottolo delle scale. Sabrina viene trasferita in ospedale in fin di vita mentre Chicco le resta instancabilmente accanto, in attesa che riprenda i sensi. Nel frattempo la polizia che, dopo aver continuato le indagini sull'omicidio di Maria Chiara, è riuscita a stringere il cerchio attorno a Maria Paola e, mentre Alvaro viene arrestato per complicità con la donna, costei con l'aiuto di un suo uomo di fiducia escogita un piano per fuggire. Maria Paola avrebbe assunto una sostanza che l'avrebbe fatta apparire morta e, una volta trasferita in obitorio e terminato l'effetto della medicina, il suo complice l'avrebbe aiutata a fuggire. Le cose non vanno come calcolato poiché, a causa di una serie di imprevisti, l'uomo viene arrestato e a Maria Paola tocca una terribile fine: essere seppellita viva! Le condizione di Alessandro intanto migliorano progressivamente e riesce a superare brillantemente un intervento che gli permette di recuperare la vista. Inoltre, grazie ad un'opportuna terapia riabilitativa, presto sarebbe tornato a camminare. Finalmente Sabrina esce dal coma ed al suo risveglio trova accanto a se Chicco. I due si dichiarano amore reciproco e decidono di sposarsi. Allo stesso modo Alessandro e Marilena si riconciliano, pronti a ricominciare una nuova vita all'insegna dell'amore e della felicità.

Curiosità
"Marilena" è una complicata storia d'amore che può essere divisa in due parti. La prima è ispirata a "Capriccio e passione" (in origine "Jugando a vivir", RCTV'82) con Mayra Alejandra e Carlos Olivier. La seconda si rifà alla famosissima "Anche i ricchi piangono" (in origine "Los richos tambièn lloran", Televisa'79) con Veronica Castro e Rogelio Guerra. La telenovela in Italia ha riscosso un notevole successo, classificandosi tra le più seguite su Rete4 e superando i 3900000 telespettatori nel giugno del'91. La telenovela è arrivata sugli schermi di Rete4 nel dicembre del 1990 e trasmessa durante la fascia preserale sino all'estate dell'anno seguente, quando venne trasferita la domenica in prima serata. Nel corso del 1993 Rete4 la ripropose la mattina alle ore 9:00 e nell'autunno del 1994 approdò sul circuito nazionale Odeon TV. Da allora nel corso degli anni è stata diffusa su numerose emittenti locali. "Marilena" dopo "Piccolo amore" (306 episodi) e "Guadalupe" (269 episodi), è la più lunga tra le telenovelas acquistate in Italia. All’inizio delle prime puntate, la voce di Michele Gammino riassumeva gli avvenimenti accaduti.

Cast
Catherine Fulop - Marilena
Fernando Carrillo - Alessandro
Hilda Abrahamz - Maria Chiara/Maria Paola
Manuel Carrillo - Chicco
Hylenne Rodriguez - Sabrina
Rosita Vasquez - Marta
Guillermo Ferràn - Maurizio
Roberto Moll - Alvaro
Virginia Urdaneta - Cristina


Immagine

Re: Marilena

13/02/2014, 12:15

[Commento dell'utente: mindylu - Inviato il: 12/9/2011]
Più che pesante, io direi che è un bel pasticcio di telenovela: la prima parte copia di 'Capriccio e passione', la seconda, copia di 'Anche i ricchi piangono' (per l'esattezza della seconda metà, inferiore decisamente alla prima che aveva all'epoca una sua originalità), con l'aggiunta di catastrofi varie prese da altre telenovelas (malattie, follia omicida, cecità...). L'inizio secondo me non è stato male, poi si perde nei meandri delle assurdità (come appunto la storia delle vere origini di Marilena).


[Commento dell'utente: Giulia17DZ - Inviato il: 17/9/2011]
No secondo me invece vale la pena guardare ogni singola puntata. Perché alla fine è si il remake di due telenovelas, ma messe insieme sono fantastiche. Se non si guarda la prima parte non si capirà mai la seconda. Io infatti quando la vidi la prima volta iniziai a vederla più o meno a metà. Mi piaceva, ma non capivo molte cose, anche perché ci sono molti rinfacci e rivanghi nel passato, è una storia che inizia da quando lei aveva 18 anni, da lì ogni singola scena ti fa capire il perché del suo cambiamento e della sua sofferenza. Io l'ho vista tutta, l'ho rivista e rivista, poco dopo l'inizio c'è una parte parecchio noiosa, ma è fondamentale per capire il dopo. Insomma non ve ne perdete nemmeno una puntata e non ve ne pentirete! Quanto ho pianto io per questa telenovela lo sa solo Dio. :lol:


[Commento di: Isabel - Inviato il: 10/2/2012]
Comunque Alessandro è davvero noioso come protagonista (ma anche come comparsa :lol: ), senza contare che Marilena ha un carattere allegro e vivace e lui accanto stona con quella faccia da rimbambito e poi ha un pessimo carattere eh, è un insicuro.


[Commento dell'utente: Alexlia - Inviato il: 6/8/2013]
Io non sono mai riuscita a vederla, perché la Fulop non mi piace per niente, fa certe espressioni da sfrontata che mi verrebbe voglia di schiaffeggiarla! Senza offesa per nessuno naturalmente, ognuno ha i suoi gusti.


[Commento di: Isabel - Inviato il: 6/8/2013]
A me è proprio quell'espressione da 'sfrontata' che fa che mi piace. :D Non è la solita protagonista ingenua e timida, ma è abbastanza vivace ed esuberante. Peccato per lui che dorme in piedi, sta malissimo vicino a lei. (vabbè che lui sta male con chiunque).


[Commento dell'utente: la sognatrice innamorata - Inviato il: 6/8/2013]
:lol: Vero, però insieme stanno bene, ho sempre detto che lui prende valore con lei... a me piace!


[Commento di: Isabel - Inviato il: 15/8/2013]
Cosa cosa??? Insieme stanno bene? Ma ja, ma lo hai visto a lui? Un pesce lesso pure 'nsipidu! :lol: Un uomo senza carattere, in balia di chiunque gli parli male di Marilena, e lui che fa? Aum! (si mangia tutto). E pensare che era suo marito nella realtà, grazie a Dio lo ha mollato.


[Commento dell'utente: la sognatrice innamorata - Inviato il: 6/8/2013]
Isabel non essere troppo severa con lui... magari avrà avuto delle doti nascoste. :D


[Commento di: Isabel - Inviato il: 16/9/2013]
E per me può continuare a tenerle nascoste, anche se dubito che ne abbia... :D
Ad un certo punto l'ho mollata, perché? Perché lui è una lagna!
Marò, starebbe bene con quella bip di Maddalena. :D Mi sono vista solo le scene importanti. Già a vedere Alessandro nella sigla iniziale ha iniziato a tremarmi l'occhio, figuriamoci a sorbirmelo per tutte e 200 le puntate, fossi matta.
Comunque in generale è una bella telenovela, soprattutto la prima parte, la seconda riprende la storia di 'Anche i ricchi piangono', Marilena molto brava, ma lui è inguardabile... in tutti i sensi. Veramente, non lo sopporto proprio, mi fa lo stesso effetto di Maddalena, quando vedo questi due i complimenti mi escono 'spontanei'. Peccato che non abbiano fatto una telenovela insieme, avrebbero potuto intitolarla 'Una lagna continua'. :lol:

Re: Marilena

17/02/2014, 16:51

Ho stravisto per Marilena e vi confesso che non mi dispiace ancora come telenovela, (se la rifacessero la riguarderei :oops: ), brava Catherine Fulop nel ruolo di Marilena, un po' meno Fernando Carrillo nel ruolo di Alessandro, troppo debole e sottomesso anche a sua madre Marta, mi piaceva moltissimo la sigla italiana, 'Pazza Idea' di Patty Pravo e le musiche di sottofondo...

Re: Marilena

22/02/2014, 9:24

Profilo personaggi

Marilena Guzman: Giovane, bella e viziata, Marilena è la studentessa di un prestigioso collegio di suore. Si innamora del suo giovane professore di lettere, Alessandro, e dal canto suo non si dà per vinta e continua nel suo intento di conquistare il suo insegnante, e alla fine ci riesce. Marilena cambierà totalmente venendo a scoprire un terribile segreto di cui nessuno a parte Patrizia - la sua governante - ne era a conoscenza...

Alessandro Ruiz: Alessandro, un giovane appartenente ad una classe sociale inferiore. Alessandro non vuole cedere alla corte della sua allieva, pertanto si fidanza con Maria Chiara, sua collega di lavoro, e in seguito decide di sposarla. Scoprirà in seguito di essere innamorato di Marilena, e sarà l'unica donna della sua vita e il suo più grande amore.

Maria Chiara Martinez: Donna di animo buono e gentile, è stata la prima moglie di Alessandro, sposata senza amore e alla fine i due divorziano. Così rincontrerà un suo vecchio amore. Davide, e riproverà a farsi una vita con lui, ma le cose vanno come Maria Chiara non vorrebbe, e così decide di prendere i voti.

Maria Paola Martinez: È la sorella gemella di Maria Chiara, rispetto alla quale è l'esatto contrario. Dotata di una crudeltà fuori dal comune, sarebbe in grado di compiere i crimini più atroci pur di conseguire i suoi obiettivi, e invaghitasi di Alessandro, tenta in mille modi di strapparlo a Marilena e approfittando della debolezza del suo carattere, riesce presto a farlo cadere tra le sue braccia. A Maria Paola tocca una terribile fine: essere seppellita viva!

Chicco Ruiz/Guzman: È il figlio legittimo di Alessandro e Marilena, il figlio che Marilena ha abbandonato in un momento di follia, e che ha cercato in ogni parte del mondo, e che alla fine ritroverà e cercherà in ogni modo di stargli vicina e di proteggerlo. Dopo mille peripezie realizzerà il suo sogno d'amore con Sabrina.

Sabrina Ruiz/Guzman : È la figlia adottiva di Marilena e Alessandro, che cresceranno come se fosse loro e le daranno tutto l'affetto e l'amore di cui avrà bisogno. Si innamorerà di Chicco, e si scoprirà che in realtà è figlia di Alvaro e Rosanna, e dopo mille insidie alla fine coronerà il suo sogno d'amore con il giovane.

Marta Ruiz: La possessiva madre di Alessandro, non ha mai sopportato l'idea che il figlio sposasse sia Maria Chiara che Marilena. Marilena, cosciente di continuare ad amare Alessandro, decide di andarlo a trovare per parlargli della sua gravidanza ma viene ricevuta dalla madre del ragazzo che la umilia e la scaccia malamente, e di questo chiederà scusa a Marilena e solo dopo aiuterà la giovane a cercare di riavvicinarsi al figlio, capendo che ne è ancora innamorata.

Maurizio Guzman: È il padre di Marilena, anche se in verità non lo è... Lo scoprirà da Lucilla, sua ex moglie, è un uomo molto buono e di animo nobile, aiuterà Marilena in tutte le difficoltà della vita e le vorrà sempre più bene come un vero padre.

Alvaro Dosantos: Alvaro è un socio di Alessandro, un uomo dal passato torbido, che vive nel rimorso per aver ucciso la moglie spingendola in un burrone con lo scopo di impossessarsi dei beni della donna. Assieme a Maria Paola, tenterà ogni mezzo per togliere Marilena a Alessandro, ma non ci riuscirà, quando tutti i misteri saranno chiariti Alvaro verrà arrestato.

Cristina: È la donna alla quale Marilena ha abbandonato il figlio, e che lo ha cresciuto come se fosse suo, e di questo Chicco gliene sarà sempre grato e le vorrà bene come ad una vera mamma.


[Profili creati dall'utente: PatriziaTeresa per il forum: Telenovelas Italiane]

Re: Marilena

01/04/2014, 21:27

Una bellissima telenovelas, grazie soprattutto alla complessità del personaggio di Marilena interpretato in maniera ottimale dalla Fulop.
Peccato per il personaggio dalla personalità piatta ed irritante come quello di Alessandro, altrimenti sarebbe stata una storia da batticuore dall'inizio alla fine. :oops:

Re: Marilena

07/04/2014, 14:25

La telenovela più bella della coppia Fulop-Carrillo, sono magia in questa telenovela anche se è bella lunghetta. :lol:

Re: Marilena

16/04/2014, 20:11

Nooo l'ho vista 100 volte, però non ho mai capito perché ad un certo punto è uguale a "Anche i ricchi piangono", sta cosa non l'ho mai capita!!!! Ma poi vestiti, scenari, ambienti e gesticolano così tanto... ma lei è straordinaria!!!!

Re: Marilena

28/06/2014, 12:53

Bellissima la sto rivedendo in dvd, è sempre un piacere vederla :)

Re: Marilena

06/10/2014, 11:18

Ottima, ho sempre avuto un debole per questa telenovela, sopratutto per le bellissime musiche che l'accompagnano... :oops:

Re: Marilena

07/04/2015, 9:21

Marilena
Spoiler:
Immagine

Immagine

Immagine


Alessandro
Spoiler:
Immagine


Marilena e Alessandro
Spoiler:
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Marilena, Alessandro e Chicco
Spoiler:
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Mariapaola
Spoiler:
Immagine